INTOCEM INTONACO DA CARICO CEMENTIZIO A MACCHINA

INTOCEM INTONACO DA CARICO CEMENTIZIO A MACCHINA
Modello INTONACO DA CARICO CEMENTIZIO A MACCHINA
INTOCEM

SCHEDA TECNICA:

Intonaco di fondo a base di cemento, calce idrata, inerti e additivi che ne favoriscono la lavorabilità. E’ un intonaco d’ottime qualità tixotropiche e per la sua elevata traspirabilità consente di neutralizzare le manifestazioni indesiderate di condense e muffe legate ai ponti termici ed è inalterabile all’azione degli agenti atmosferici.

* Grazie alla sua lavorabilità non necessita di manodopera specializzata.

 

COLORE - CARATTERISTICHE:

- Bianco.                                                                          

- Grigio.

- Fibrato.

 

MODALITÀ D’APPLICAZIONE:

Il prodotto va impastato solo con aggiunta d’acqua: il 20% ca. per l’applicazione a cazzuola o il 25% ca. per l’applicazione con macchina intonacatrice. Si può applicare dando uno spessore dai 15 ai 20 mm con una sola mano. Per spessori maggiori è necessario applicare l’intonaco con più mani date ad intervalli di almeno 2 h. ma non deve essere impiegato creando spessore inferiore a 6 mm.

 

INDICAZIONI PER L’APPLICAZIONE:

- Applicazione: cazzuola, macchina intonacatrice.

- Temperatura supporto minima : + 5 °C

- Temperatura supporto massima : + 35 °C

- Evitare la messa in opera nelle giornate di scirocco o forte vento.

- Diluente : acqua.

- Diluizione : 20-25%

 

CONFEZIONI:

Intocem bianco: sacco da 30 kg.

Intocem grigio: sacco da 30 kg.

Intocem fibrato: sacco da 30 kg.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Composizione:

cemento, calce idrata, inerti calcarei, additivi.

Aspetto:

polvere.

Stato fisico:

solido.

Solubilità in acqua:

scarsa.

Infiammabilità:

nessuna.

Densità apparente:

relativa.

pH (della sospensione acquosa satura):

12,24

Resa teorica:

ca. 10 kg/mq per 1 cm. di spessore.