PITTURA TERMICA

PITTURA TERMICA
PITTURA TERMICA
PITTURA TERMICA

SCHEDA TECNICA:

Pittura termica per interni traspirante, anticondensa. La PITTURA TERMICA è una pittura termica anticondensa, a base di resine in emulsione acquosa, biossido di titanio, inerti selezionati, microsfere di vetro cave. Particolarmente indicata per locali ad elevata presenza di vapore come bagni, cucine, lavanderie, ove più facile è la formazione di condensa superficiale e di muffe. L’efficace azione isolante riduce i fenomeni di condensa tipica dei muri perimetrali migliorando la vivibilità degli ambienti e riducendo la probabilità che compaiano muffe. La PITTURA TERMICA contiene speciali preservanti del film, che conferiscono alla pittura una protezione preventiva dalla formazione di muffe e funghi.

COLORE:
- Bianco.

MODALITÀ D’APPLICAZIONE:

In presenza di muffa , prima di procedere con i cicli applicativi sotto indicati , trattare il supporto con detergente antimuffa. Nel caso di muffa persistente ripetere l’operazione più volte.

 

- In caso di pareti interne mai dipinte:

1) Asportare con la spazzola il pulviscolo e i frammenti di intonaco non perfettamente aderenti.

2) Livellare le imperfezioni (fori,crepe,cavillature) operando con rasatura.

3) Dopo 3-6 ore dall’ultima rasatura carteggiare le pareti e ripulire accuratamente.

4) Applicare una mano di EDILFIX.

5) Dopo 4-6 ore applicare preferibilmente due mani di PITTURA TERMICA intervallate tra loro di 12 ore circa se si opera in condizioni normali.

 

- In caso di pareti già dipinte con pittura a tempera:

1) Se la superficie si presenta non aderente e/o sfarinante rimuovere completamente la pittura a tempera.

2) Nel caso la pittura si presenti ben ancorata al supporto procedere con un’accurata pulizia della superficie e applicare una mano di EDILFIX.

3) Dopo 4-6 ore applicare preferibilmente due mani di PITTURA TERMICA.

 

- In caso di pareti già dipinte con idropittura lavabile:

1) Pulire accuratamente la superficie

2) Eliminare le imperfezioni con rasante, carteggiare e spolverare.

3) Applicare una mano di FISSATIVO.

4) Dopo 4-6 ore applicare due mani di PITTURA TERMICA intervallate tra loro di 12 ore circa se si opera in condizioni normali.

 

INFORMAZIONI SUL MATERIALE:

Dopo completa essiccazione la superficie dove è stata applicata la pittura dovrebbe risultare al tatto sensibilmente più calda rispetto a come era prima dell’intervento. È possibile sovrapplicare altre mani, oltre le due consigliate, per aumentarne ulteriormente gli effetti. Qualora i risultati non fossero soddisfacenti potrebbe essere necessario rivedere l’isolamento termico della parete e/o provvedere ad un idoneo ricambio d’aria con fori di aerazione, deumidificatori, ecc.

 

INDICAZIONI PER L’APPLICAZIONE:                                                                                                                                                       - Applicazione: pennello, rullo.                                                                                                      

- Diluente: acqua.

- Diluizione:

- Temperatura esterna minima: + 5 °C

- Temperatura esterna massima: + 35 °C

- Temperatura di stoccaggio: + 5°C ÷ + 35°C

- Applicare su fondi stagionati e asciutti

 

CONFEZIONI:

Latta da 2,5 lt. - 5 lt. - 13 lt.

                                                                          

 

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Viscosità Brookfield cps:

 

Aspetto:

 Opaco.

Peso specifico:

 

Ph:

 

Resa teorica:

 in funzione del supporto